Vogliamo connettere scuole professionali e Industria 4.0 attraverso il “Making”

Il progetto

Nuove competenze per studenti IFP

MakeMyFuture – Improving Digital Competences for Advanced Manufacturing Industries è un Partenariato di Cooperazione nel se􀀁ore IFP (KA220-VET) finanziato dal programma Erasmus+.

 

L’emergente Movimento Maker può supportare gli studenti nell’acquisizione di competenze digitali avanzate necessarie all’Industria 4.0. Le attività di making si basano sulle stesse tecnologie utilizzate nelle industrie manifatturiere avanzate e i Fab Lab europei possono essere utilizzati come banco di prova per lo sviluppo di programmi di istruzione e formazione professionale incentrati su queste competenze digitali (CE, Curriculum Guidelines for Key Enabling Technologies, and Advanced Manufacturing Technologies 2019).

Le pratiche digitali (stampa 3d, macchine a controllo numerico, modellazione 3D, ecc.) promosse dal movimento Maker negli ultimi anni stanno dimostrando che i giovani sono in grado di acquisire tali competenze digitali, migliorando le proprie opportunità di lavoro (e di fare impresa). Pertanto, il progetto mira a supportare gli insegnanti dell’istruzione e della formazione professionale nell’implementazione di attività basate sul making per fornire agli studenti dell’istruzione e della formazione professionale competenze digitali avanzate, in linea con i cambiamenti dell’Industria 4.0. Il progetto mira ad aumentare l’occupabilità degli studenti dell’IFP e le sinergie con le aziende manifatturiere avanzate.

Chi siamo

Le organizzazioni coinvolte

0
Partner
0
Paesi
+ 0
Persone coinvolte

Assindustria Consulting, azienda di servizi pubblici controllata al 100% da Confindustria Pesaro Urbino, una giovane e dinamica azienda nata con lo scopo di fornire servizi aggiuntivi richiesti dai soci. L’obiettivo principale è quello di garantire un servizio personalizzato, altamente qualificato ed economico.

 

Confindustria Pesaro Urbino è un’associazione volontaria di imprese che opera nella provincia di Pesaro e Urbino Pesaro dal 1945. Il suo compito principale è quello di affermare i valori dell’imprenditorialità in modo organico nei confronti della pubblica amministrazione locale, delle Organizzazioni Sindacali e delle altre associazioni come unico interlocutore e rappresentante: Gestione delle Risorse Umane; Gestione e Amministrazione del Personale; Qualità; Sicurezza sul lavoro; Confindustria Ricerca e selezione del personale; Progettazione e organizzazione di corsi di formazione; Economia e Servizi Fiscali, Consulenza Ambientale, Consulenza per l’internazionalizzazione, ecc…

Learnable è una community di esperti che lavora da anni allo sviluppo di pratiche educative innovative. Learnable si occupa di supportare i discenti europei nell’acquisizione di soft e hard skill che consentano alle persone di raggiungere i propri obiettivi sia nel lavoro che nella vita. Learnable opera in diversi settori come l’educazione degli adulti, la formazione professionale, il settore scuola e istruzione superiore. Promove metodologie educative innovative in diversi campi come l’innovazione digitale, l’inclusione, la green economy e l’imprenditorialità. La community cerca soluzioni innovative per rendere l’istruzione accessibile e inclusiva. Learnable sostiene l’implementazione di metodologie educative innovative volte a migliorare la qualità dell’offerta formativa e a supportare la transizione scuola-lavoro e l’occupabilità dei discenti.

 

Il Malaga TechPark (Parco Tecnologico dell’Andalusia) è un punto di riferimento globale e uno dei principali parchi tecnologici in Europa. In più di trent’anni, il parco è diventato un punto di riferimento internazionale in termini di parchi scientifici e tecnologici, dove dominano i settori delle tecnologie dell’informazione e dell’energia, sia per quanto riguarda la ricerca e lo sviluppo, sia per la produzione di attrezzature e servizi, con un approccio innovativo e rispettoso dell’ambiente. Con oltre 630 imprese (grandi aziende, PMI e startup) e una serie di agenti chiave del sistema di conoscenza andaluso, come l’Università di Malaga e i suoi gruppi di ricerca e diversi centri tecnologici, oltre 20.000 dipendenti, un’area di 186 ettari con un progetto di espansione in corso, il Malaga TechPark è un polo di innovazione leader, focalizzato sulla generazione e il trasferimento di tecnologia, sull’innovazione e sullo sviluppo economico in Andalusia.

 

Fondato nel 2001, il Malta College of Arts, Science and Technology è il principale istituto di istruzione e formazione professionale del Paese.  Con sei istituti a Malta e il campus di Gozo, il MCAST offre 180 corsi professionali a tempo pieno e oltre 300 a tempo parziale, che vanno dai certificati ai master (MQF dal livello 1 al livello 7).

Da oltre 70 anni l’Università Pedagogica di Cracovia è al primo posto tra gli istituti di istruzione superiore pedagogica in Polonia ed è anche la più antica Università Pedagogica della Polonia. È eccezionale per il suo alto prestigio, la sua formazione professionale e la sua modernità.

 

La missione dell’Università Pedagogica è esercitata da un personale docente professionale ed esperto che applica contenuti didattici moderni e aggiornati. Si esprime anche attraverso la ricerca scientifica, delineando nuovi campi di sviluppo scientifico, trasmettendo conoscenze e sviluppando e arricchendo la personalità dei suoi laureati, educandoli secondo i più alti standard europei.

L’offerta formativa del Liceo Martín Aldehuela, a Malaga, Spagna, comprende l’istruzione secondaria, l’istruzione secondaria superiore e la formazione professionale in Gestione Amministrativa ed Elettronica. Gli studenti provengono da classi medio-basse. Ci sono 700 studenti, il 35% dei quali studia formazione professionale. L’Istituto offre una formazione professionale iniziale nei settori dell’amministrazione e dell’elettronica e cicli di formazione professionale nella gestione amministrativa e nelle strutture di telecomunicazione, nonché cicli di formazione professionale superiore negli stessi settori professionali. Abbiamo già affrontato diversi periodi di sviluppo nella nostra storia, prima con l’implementazione della formazione professionale duale nell’anno scolastico 2015-16 e ora con l’apertura della scuola all’Europa attraverso i progetti ERASMUS.

Il FabLab München e.V., fondato nel 2010, è uno dei primi FabLab in Germania ed è gestito come una organizzazione non profit. È uno spazio di lavoro aperto per la produzione di materiali con macchine come stampanti 3D, frese laser, frese CNC, vinil cutter ed elettronica. I Fablab si occupa anche di progetti di ricerca come gli Open Hardware Projects (LASER4DIY – Open-Source Laser Structuring for Making PCBs, MakerTools – Open-Source High-Tech-Tools for Maker, Citizen Sensor) e un’altra parte molto importante del suo lavoro è lo spazio di lavoro educativo, dove guida e lavora con alunni e insegnanti di tutte le età, in classe, o nei fine settimana e durante le vacanze per far loro sperimentare nuove tecnologie. Il FabLab di Monaco è anche un fornitore riconosciuto di welfare giovanile gratuito dal 2020 e partner di diversi progetti Erasmus+ come Make in Class e Steam-h.

L’Istituto “Polo 3 Fano” è costituito da due Scuole secondarie di primo grado e da tre Scuole secondarie di secondo grado.

Le scuole comprendono diverse sezioni: la Scuola Secondaria di Primo Grado “A. Olivetti” con le sezioni Aziendale – Web community e Grafica; la Scuola Secondaria di Primo Grado “A. Volta” con le sezioni Manutenzione e Assistenza tecnica in ambito elettrico-elettronico e meccanico; la Scuola Secondaria di Primo Grado “Archimede” con la sezione Trasporti e Logistica; la Scuola Secondaria di Primo Grado “Seneca” con la sezione Grafica e Comunicazione; la Scuola Secondaria di Primo Grado “Battisti” con le sezioni di Contabilità ed Economia aziendale e Turismo.

Queste scuole secondarie professionali danno agli studenti la possibilità di acquisire la Qualifica Professionale Regionale nelle diverse sezioni al termine del terzo anno.

I vari istituti del Polo 3 sono situati nel centro di Fano e coinvolgono:

– Studenti: 1087 – Personale: 234 di cui 175 insegnanti

I risultati del progetto

Risorse per docenti

1

MakeMyFuture Competence Framework

Fornisce un quadro di competenze basato sui descrittori ECVET e EQF che definirà diversi profili in base alle aree identificate dai partner come rilevanti per l'Industria 4.0.

2

MakeMyFuture Moduli

Si tratta di un percorso formativo basato sul making per gli studenti IFP che mira a supportare il raggiungimento di competenze digitali avanzate in linea con le esigenze dell'Industria 4.0.

3

MakeMyFuture MOOC

È un MOOC modulare della durata di 36 ore. Supporterà gli insegnanti nell'implementazione di moduli didattici basati sul making per migliorare le competenze digitali degli studenti IFP.

4

Corso MakeMyFuture

La formazione si concentrerà sul fornire agli insegnanti competenze specifiche su tecnologie, tecniche e processi per l'implementazione di attività maker a scuola.

5

Strumenti e materiali di comunicazione

Leaflet

Articoli e news

Attività e contenuti del progetto

MakeMyFuture – Improving Digital Competences for Advanced Manufacturing Industries è un Partenariato di Cooperazione Erasmus+ nel se􀀁ore dell’Istruzione e Formazione Professionale (KA220-VET).

Progetto n. 2021-1-IT01-KA220-VET-000034613

Il sostegno della Commissione europea alla produzione di questa pubblicazione non costituisce un’approvazione del contenuto, che riflette esclusivamente il punto di vista degli autori, e la Commissione non può essere ritenuta responsabile per l’uso che può essere fatto delle informazioni ivi contenute. the information contained therein.